assistenza

La Feltrinelli – Datacenter

La struttura del gruppo Feltrinelli è composta di circa 1200 client che accedono a servizi erogati da una ventina di server.

Esigenza

Fino all’avvio del progetto, tutte le macchine risiedevano internamente e la maggior parte delle applicazioni avevano un hardware dedicato con evidenti sprechi energetici e un’affidabilità limitata.

Soluzione

La direzione scelta per il consolidamento dell’infrastruttura è stata quella di implementare la virtualizzazione su nuova tecnologia Blade più storage; per quanto riguarda i server è stato identificato il BX600 di Fujitsu-Siemens come prodotto ideale sia in rapporto alla potenza di calcolo che all’occupazione di spazio (solo 7 unità per 10 server); per la parte storage è stato scelto un CLARiiON di EMC, che grazie alla sua modularità garantisce performance elevate (collegamento in fibra ottica a 4 Gb) e grande scalabilità.

Tutta la nuova infrastruttura è stata spostata in ambienti dedicati presso la server farm BT, in modo da garantire accessibilità da tutte le sedi del gruppo.